References & News

Learn about the most effective NanoEL AB applications and the latest activities.

Un modo delicato per proteggere l’umanità da virus potenzialmente pericolosi ora e in futuro

A giudicare dalla portata della rapida diffusione della pandemia mondiale del nuovo coronavirus, prevediamo che l’essere umano dovrà coesistere con più virus adesso e nel prossimo futuro.

I tradizionali rivestimenti antibatterici sono diventati la prima scelta di prodotto da utilizzare nella vita di tutti i giorni.

Ma questi rivestimenti antibatterici sono davvero sicuri per la salute umana?

La maggior parte delle vernici e dei rivestimenti antibatterici presenti sul mercato vengono realizzati con l’aggiunta di germicidi alle materie prime del rivestimento.

Il materiale di rivestimento stesso contiene vari solventi che provocano il rilascio nell’ambiente di componenti chimici volatili, quali formaldeide, cloruro di vinile, benzene, acido cloridrico, fenoli e altri gas nocivi. In una stanza appena ristrutturata e dipinta si possono rilevare più di cinquanta tipi diversi di sostanze organiche dannose, quali benzene, toluene, etilbenzene, xilene e acetone. Tali additivi per rivestimento possono anche contenere metalli pesanti, come mercurio, piombo, arsenico, manganese, ecc., che mettono in pericolo la salute umana e sono nocivi per l’inalazione a lungo termine.

Formaldeide, glutaraldeide, o-ftalaldeide, perossido di idrogeno, ipoclorito di sodio e iodoforo sono tra i germicidi più comuni. Molti produttori dei nuovi rivestimenti antibatterici sostengono che i germicidi in essi contenuti non sono dannosi per l’uomo ma, per confermare le loro affermazioni, saranno necessari ulteriori studi sull’ambiente e sulla salute.

KhaiEL è una società basata sulla “tecnologia ecocompatibile” che, per molti anni, ha sviluppato una produzione ecologica sostenibile. Naturalmente anche il nuovo nanorivestimento antibatterico e antivirale NanoEL AB è stato progettato in linea con i principi di protezione dell’ambiente e della salute per cui KhaiEL è rinomata.

NanoEL AB è un nanorivestimento antibatterico e antivirale a base di acqua senza solventi nocivi; non contiene germicidi né altri componenti di sterilizzazione come ioni d’argento o rame.

Il meccanismo di inibizione dei batteri e dei virus di NanoEL AB è unico.

Questo nanorivestimento a base di silice, che può essere applicato su qualsiasi superficie dura, formerà superfici appuntite che stermineranno batteri e virus perforandoli; si tratta di un metodo di sterilizzazione fisica estremamente sicuro.

 

NanoEL AB è un rivestimento a base di silice (una sostanza innocua che si trova comunemente nella sabbia e nel vetro) adatto per l’uso domestico: in cucina, nella cameretta dei bambini o in camera da letto. Riduce notevolmente gli effetti pericolosi dei virus sugli esseri umani e assicura un ambiente pulito e protetto per tutti.

Ancora più importante, l’efficacia di NanoEL AB dura fino a un anno. La probabilità di riproduzione batterica e di sopravvivenza dei virus può essere ridotta in modo significativo per 365 giorni dopo una semplice applicazione. Una soluzione delicata per proteggersi completamente dai virus ora e in futuro.